giovedì 19 maggio 2011

TORINO NOTTI CONTRO LE MAFIE

PROIEZIONE DI ''UNA STRAGE DI STATO''

Torino - Ieri sera alla sala Operti di corso Siracusa, è stato proiettato il film:   'Una Strage di Stato'' - proiezione organizzata in occasione di  ''notti contro le mafie'' e in memoria del compleanno del giudice Falcone  (18 maggio) ucciso il 23 maggio nel vile attentato che ha rubato la vita a Lui a Sua Moglie Francesca Morvillo e ai componenti della  Sua scorta! 



Prima della proiezione il regista del film, il giovanissimo Marco Canestrari,  ha spiegato i motivi di questa produzione. Un film che parla degli attentati degli anni '92 - '93  e che vorrebbe essere una sorta di ''aiuto'' per aumentare la nostra informazione sui motivi ''veri'' per cui sono avvenuti attentati del genere, un tentativo di capire ''CHI'' oltre al braccio armato della malavita... sta dietro'' queste stragi... 

E' intervenuto anche l'industriale calabrese che, per denunciare la 'Ndrangheta ha perso ... ''tutto''!  Pino Masciari , facendo il suo dovere da cittadino onesto invece di trovare una ''sponda'' disponibile da parte dello Stato italiano ha trovato invece delle enormi difficoltà! Non solo è stato ''sconsigliato'' dallo Stato stesso di ''denunciare'' ... ma la sua vita, quella di Marisa e dei loro bambini è stata, per moltissimi anni, una drammatica e terribile odissea!

Consiglio a tutti di leggere il libro che Pino e Marisa hanno scritto:  ''Organizzare il coraggio'' ! Un libro commovente e ''drammatico'' nello stesso tempo.

E' la quarta volta che vedo il film ... e, anche ieri sera,  non ho potuto fare a meno, di piangere ...

Come ricordato dal regista Marco Canestrari il film è stato girato senza costi aggiuntivi se non quelli legati al ''materiale'', nessuno degli ''attori'' è stato pagato e i proventi andranno esclusivamente ad un fondo utilizzato dalle ''Agende Rosse'' per continuare a fare informazione!  Troverete il DVD presso le edicole, assieme al Fatto Quotidiano. 

Grazie alle Agende Rosse e al Popolo Viola, e a tutti i presenti per la bellissima serata! 

Alla prossima

Elena 

- - - - - -

« La mafia non è affatto invincibile. È un fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani ha avuto un inizio, una sua evoluzione e avrà quindi anche una fine. Piuttosto bisogna rendersi conto che è un fenomeno terribilmente serio e molto grave e che si può vincere non pretendendo eroismo da inermi cittadini, ma impegnando in questa battaglia tutte le forze migliori delle istituzioni. »

(Giovanni Falcone)

Nessun commento:

Posta un commento